top of page

Ecco GRABtree: a Roma il primo bosco della memoria per dare vita al parco archeologico mai nato



«3.590 alberi, 60 ettari di foresta urbana, 7 colline commemorative negli stessi luoghi che ospitanola più estesa necropoli imperiale e dove verrà realizzata la ciclovia partecipatadelGRAB-Grande Raccordo Anulare delle Bici», Sono queste le cifre e i luoghi dove dorebbe svilupparsi il progetto GRABtree ideato da Legambiente, A3Paesaggio e GRAB+, la rete di cittadini a associazioni che ha disegnato e conquistato il finanziamento Mit/Mibact per la realizzazione della ciclovia Grande Raccordo Anulare delle Bici di Roma»



7 visualizzazioni

Comments


bottom of page